[vc_row css_animation=”” row_type=”row” use_row_as_full_screen_section=”no” type=”full_width” angled_section=”no” text_align=”left” background_image_as_pattern=”without_pattern”][vc_column][vc_column_text][dropcaps type=’normal’ font_size=’65’ color=’#006a2e’ background_color=” border_color=”]I[/dropcaps] tendini peronei sono la causa più frequente di dolore della parte esterna della caviglia, in particolare della regione dietro al malleolo peroneale.
La loro funzione è quella di gestire la rotazione del piede verso l’esterno.

 

Quali sono i primi sintomi di un’infiammazione dei tendini peronei?
Di solito si manifesta con un dolore, ed essudazione concentrata nella parte posteriore ed esterna della caviglia.
E’ possibile notare una sensazione di fastidio nel momento in cui si ruota verso l’interno il piede ed anche difficoltà nel camminare.

 

Quali sono le cause della tendinite dei peronei?
diverse possono essere le cause dell’infiammazione ai tendini peronei:
• allenamenti eccessivamente intensi,
• eccessivo carico di lavoro
• calzature non idonee

 

Primo intervento
Per poter guarire dell’infiammazione ai tendini peronei è necessario innanzitutto tenere a riposo la caviglia ed usare farmaci specifici antiinfiammatori.

 

Quale specialista consultare in caso di tendinite dei peronei?
Il trattamento delle lesioni della tendinite dei peronei richiede l’intervento del medico ortopedico.

 

La Cura
La terapia adatta, può prevedere sedute di fisioterapia e farmaci specifici.
Se con il passare dei mesi non si riscontrato miglioramenti potrebbero rendere necessario un intervento chirurgico.

 

Come Prevenire la tendinite dei peronei?
Per prevenire la tendinite, è necessario seguire alcuni facili consigli:
• scegliere con cura le calzature adatte allo sport da praticare
• effettuare sempre lo Stretching prima e dopo l’allenamento;
• evitare di allenamenti troppo intensi.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]